Le infamie di ieri

Manifesto per l'eguaglianza dei diritti

Supporting Israel


Become a Fan

« Quando finirà questo lungo inverno? | Main | "Lala" e il ritorno della Mitteleuropa »

24/12/2009

Comments

pio

ok
buon NaSale dunque!

rose

sei tornato sano e salvo?
mi ricordo bene la sensazione un po' magica del natale infantile, per me durò abbastanza a lungo, mi pare. adesso, nonostante il disincanto e l'allergia per la coazione a ripetere riunioni familiari, continuano a piacermi: l'inverno, l'occasione per accendere lumini e crogiolarsi in casa. mi piace fare regali (a chi dico io) e mi pare di cogliere una certa sincerità negli auguri dei colleghi (anche se devo forzarmi per stringere mani e distribuire bacetti). invece mi sento veramente disadattata d'estate, quando tutti pensano solo ad andare al mare ;o)

A.C.

Natale.... la giornata dell'aggressività che non può trovare sfogo... compressa e autodiretta

The comments to this entry are closed.