Le infamie di ieri

Manifesto per l'eguaglianza dei diritti

Supporting Israel


Become a Fan

« La croce non gli darà fastidio | Main | "Ghost story", dal romanzo al film »

19/12/2009

Comments

Paolo, por supuesto

Che ci sia happy ending è un tuo auspicio :-)

stefano

E' vero: forse sono, in fondo in fondo, così ottimista che ho pensato che, dopo che Sam racconta la verità arrivando sulla Terra, tutti gli credono e i cattivi vengono puniti. Più probabile che lo prendano per pazzo e tutto continui così com'è. In ogni caso è uno "happy ending" ambiguo: Jones non offre una soluzione univoca :)

ssynth

io pure ci vedo l'happy ending, semplicemente perche' il suo ritorno alla terra pone il mondo di fronte alla soluzione del problema sam (clone) in un mondo dove un sam c'è e c'era gia...dove lo mettiamo il secondo sam? e poi mi piace il fatto che l'antagonista-clone si prodighi per dargli i suo meritato ritorno.Comunque pare sia un progetto trilogia questo, non so in che termini. Banda sonora favolosa alla cliff martinez ( solaris ). Io che sono un fan dei film di fantascenza ci ho visto un classico-subito e maledizione che misura che adulto per essere un debutto! Maledetti figli d'arte.Sto aspettando la tua review di sineddoche new york.

Paolo

Nel finale (versione inglese) parla di una caduta delle azioni della società Lunar del 32%, e la voce su Wikipedia inglese conferma che i dirigenti della società vengono messi in stato d'accusa.
Dettagli, il film è splendido.

The comments to this entry are closed.