Le infamie di ieri

Manifesto per l'eguaglianza dei diritti

Supporting Israel


Become a Fan

« L'apprendistato dei rivoluzionari | Main | Pasqua di resurrezione »

12/04/2009

Comments

sandra

purtroppo ( o per fortuna?) il più grande terrore dell'uomo è la morte. e quindi questi discorsi,( da me pienamente condivisi) sono aborriti. Adesso abbiamo persino adottato la parafrasi "fine vita" , pur di non parlare di morte.

The comments to this entry are closed.