Le infamie di ieri

Manifesto per l'eguaglianza dei diritti

Supporting Israel


Become a Fan

« Detassare gli straordinari? | Main | Essere gay e "adulti" »

22/04/2008

Comments

Monsieur Poltron

Ma tu, se fossi romano, ti asterresti o andresti a votare per Rutelli?

stefano

Sarei fortemente tentato di votare Alemanno, se non altro pensando che, dopo vent'anni, un po' di alternanza non farebbe male, a livello amministrativo, per spezzare qualche clientela. Poi, all'atto pratico, penso che mi asterrei, vista anche la "delicatezza" con cui Rutelli ha rifiutato l'appoggio di Grillini al ballottaggio ("troppo laico", eh).

poverobucharin

Meraviglioso lapidario post.

Disorder

Gallipoli: proprio una zona a caso...

mariad

ma scusa in parlamento per fare opposizione chi c'è in questo momento? Vedi qlcuno oltre veltroni casini e di pietro? Se si mettono insieme a contrastare il nano che c'è di tanto orribile?

la sinistra radicale non sta più in parlamento, e nemmeno i socialisti, te ne sei accorto? come ci si alleava con loro?

per ora si costruisce l'opposizione, poi si pensa anche a formare un'area socialdemocratica per il futuro governo del paese. E cmq aspettiamo. Io non sarei così catastrofista.

Yoshi

'spetta e spera che prima o poi s'avvera :)

sancio

"per ora si costruisce l'opposizione"... con chi, cara Mariad, con Calearo tra i compagni e Casini tra gli alleati? Se giochi a calcio balilla con Walter, quello alza le stecche e ti fa segnare perché dice che non vuole avversari, ma solo gente con cui confrontarsi... che opposizione può fare un tipo del genere? Magari da Di Pietro possiamo aspettarci qualcosa, ma neanche ci spero più di tanto.
Saluti,
Sancio
http://sanciopenza.blogspot.com/

The comments to this entry are closed.