Le infamie di ieri

Manifesto per l'eguaglianza dei diritti

Supporting Israel


Become a Fan

« La libertà d'espressione vale più di qualsiasi religione | Main | Brevi appunti di traduzione VI - Linguaggio e contemporaneità »

09/02/2006

Comments

azazhello

Ma quante lingue conosci??

stefano

Quelle che mi servono ;-)
Ma non andiamo fuori tema :)

hans

ho controllato su amazon.de: anche l'editoria tedesca praticamente lo ignora.

scusa ma anch'io vado fuori tema:
è da un po' che volevo chiederti di consigliarmi un titolo (in tedesco, se possibile) di Thomas Bernhard. per iniziare.

grazie e ciao.

stefano

c'erano, in tedesco, "Die Abende" e "Naeher zu Dir". In francese c'è, ancora disponibile: "Le quatrième homme".
Per Bernhard... mah... La sua summa e il suo libro migliore per me è sempre "Ausloeschung" (ma è enorme). Più "allegro" è "Wittgensteins Neffe". Se no ci sono i raccontini - brevi e fulminanti - di "Der Stimmenimitator". Oppure, molto piacevoli e più "narrativi", i volumi della sua autobiografia (sono cinque, si possono leggere in ordine cronologico, da "Ein Kind", ma non è indispensabile).

Chiara

Il Linguaggio dell'Amore ce l'ho ma non l'ho ancora letto. Per quel che concerne la religiosità di Reve, in tutta onestà non la trovo così allucinante, non so se mi spiego (comunque io non mi masturbo davanti all' immagine di Gesù). Approfitto per chiederti di Bernhard, di cui ho letto Il Soccombente; i raccontini brevi di cui accennavi al commento precedente ci sono anche in italiano?

Ciao
Chiara

stefano

Non ho idea di che cosa ci sia, ancora disponibile, di Bernhard in italiano (a parte quello che è pubblicato da Adelphi). Forse "L'imitatore di voci" era stato tradotto (per Studio Editoriale?), ma ci sono molti libri di Bernhard ormai fuori catalogo.
Bernhard è uno dei pochi che ho letto sempre ed esclusivamente in tedesco. C'è qualcuno che è più informato sulle traduzioni italiane?
(Ma siamo terribilmente OT, accidenti! Era meglio se non lo avessi nemmeno citato 'sto Bernhard :)!)

hans

Grazie per il consiglio. E prometto solennemente di non commentare mai più fuori tema!

The comments to this entry are closed.