Le infamie di ieri

Manifesto per l'eguaglianza dei diritti

Supporting Israel


Become a Fan

« Oggi è già un altro giorno | Main | "Vite di scarto" di Zygmunt Bauman »

28/03/2005

Comments

GabriellaM

Cosa ne dici dei libri di Murakami Haruki? letto 'A sud del confine, ad ovest del sole'?

stefano

Ho letto solo "Tokyo Blues / Norwegian Wood". Non male, ma non ne leggerei altri, per ora.

conny

oddio... tokyo blues... non so. bho. non sta nè in cielo nè in terra.

avi

hmmm, pensieri alquanto nocivi...[ma che c'entra Murakami?} il fatto è che, e spesso lo fai notare anche tu, che le parole in questa società liquida hanno perso di peso, è tutto "non devi prendere quello che dico alla lettera", "non intendevo", "non volevo dire quello", "mi hai frainteso" e via discettando di fumoso non-argomento in scempio senza sostanza...

The comments to this entry are closed.