Le infamie di ieri

Manifesto per l'eguaglianza dei diritti

Supporting Israel


Become a Fan

« Un blog: il punto della situazione | Main | Una guerra »

12/08/2012

Comments

Simone

"Fasciste sono le democrazie "borghesi", il capitalismo, l' "imperialismo" americano, la Germania di Adenauer e via discorrendo."

La Germania di Adenauer non e' stata di sicuro fascista ne' nazista ma i nazisti ci stavanmo benissimo, a partire direttore della cancelleria.
Sull'imperialismo statunitense (non americano) che fosse fascista basta chiederlo ai cileni e agli argentini.

Questo per caso rende l'URSS meno responsabile dei sui crimin? Assolutamente no....

paolo ferrario

mi spiace di non avere mai acquistato questo libro. fino al 1989 sono pure io stato accecato dal mito (non del comunismo) ma del partito comunista italiano. perchè, ingannato dai suoi intellettuali, ho creduto negli anni della mia vita adulta alla loro DIVERSITA'.
oggi rifletto sul fatto che stalin e mao sono morti nel loro (fottuto) letto e che un persecutore come fidel castro comanda ancora dalla sua vecchiaia.insomma i comunisti sono i più longevi dei totalitaristi.
la spiegazione più inquetante che ho sentito su questa loro longevità è che, essendo quello della sinistra un pensiero critico è quello che meno accetta il dato storico della barbarie insita nel suo modello sociale. per cui i comunisti possono continuare a non rinnegare il loromodello, proprio perchè sono "critici". ti giuro: sentito dal conduttore di radio tre a fahrenheit !

The comments to this entry are closed.