Le infamie di ieri

Manifesto per l'eguaglianza dei diritti

Supporting Israel


Become a Fan

« "Transamerica" | Main | Piccoli divertimenti »

23/02/2006

Comments

cascade

mentre sbuffo per il fastidio che ormai questi nani del centrosinistra mi provocano, mi tocca sottolinearti che sono dispiaciuto per l'annacquatura penosa che è stata fatta nel caso dei pacs, ma vorrei anche aggiungere che non riesco a capire dove sia il problema se si sottolinea "che un tale istituto era a vantaggio di tutti e non solo dei gay". per me è importante che tutti abbiano determinati diritti, non riesco a vedere come ampliare la portata dei provvedimenti tolga qualcosa ai gay.

oppure ce l'hai solo con la strombazzatura perché, trattandosi di diritti "per tutti", si può pensare che non ce la si prenda se sono "anche" per i gay.

.Lamberto

In riferimento al post"Piccoli divertimenti"...ti rendi conto di quanto sei ALIENATA?
Ma uno psicologo no??

stefano

@ cascade: No, quello che intendevo dire è che l'annacquatura è rispetto al "matrimonio". L'impressione generale, anche rispetto a quello che hanno detto i rappresentanti arcigay, è che continuassero a sottolineare che i diritti erano "per tutti" per non mettere "in imbarazzo" rivendicando troppo forte diritti per gay. Difenderli sì, insomma, ma con riserva. Tutto qua. Non era di certo perché ritengo che il "pacs per tutti" tolga dei diritti a chicchessia.

@ marchesa: vai a farti inculare, ché ne hai bisogno.

The comments to this entry are closed.